Punto di contatto «Treffpunkt Glaibasel»

Al «Treffpunkt Glaibasel» sono benvenuti tutti coloro che cercano aiuto o sostegno in qualsiasi forma. Fino a 65 persone vengono qui ogni giorno e sono accolte con comprensione e buona volontà.

«Treffpunkt Glaibasel» esiste dal 1976 ed è aperto a tutti nella comunità. Il «Treffpunkt Glaibasel» è un luogo di incontro per le persone colpite da povertà, isolamento o emarginazione. Tuttavia, c'è anche per gli anziani, i disoccupati o i senzatetto, i malati mentali o le persone sole. Qui tutti dovrebbero avere un accesso a bassa soglia a vari servizi gratuiti.

Tra le 55 e le 65 persone vengono ogni giorno al luogo d'incontro di «Treffpunkt Glaibasel». Oltre a cibo e bevande, si può anche trovare supporto per questioni amministrative, consulenza legale, tempo per conversazioni personali o aiuto per trovare un posto dove vivere o un lavoro. Ma puoi anche farti taglia-re i capelli o consultare un medico. O semplicemente essere, leggere il giornale e partecipare ai giochi.

Il rispetto e la comprensione sono valori fondamentali a «Treffpunkt Glaibasel». La pandemia di Corona ha spinto le persone emarginate, sole o povere ancora di più ai margini della società. I volontari del "Treffpunkt Glaibasel* aiutano a contrastare questo fenomeno e sono ancora urgentemente necessari.

Nonostante i tempi incerti, c'è solo una possibilità a «Treffpunkt Glaibasel»: continuare ad andare avanti e continuare a sostenere le persone.

Ecco perché la DEAR Foundation-Solidarité Suisse sostiene «Treffpunkt Glaibasel» e il suo instancabile impegno per l'integrazione e il soccorso di tutti.

Questo sito web utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito webInformativa sulla privacy