Lotta alla povertà con Agenda Avenir

Uscire dalla trappola della povertà da soli è spesso difficile. Ai bambini e i giovani mancano anche di sostegno e di conoscenza. È qui che Agenda Avenir offre un servizio a bassa soglia e cerca di rompere la spirale della povertà. La DEAR Foundation-Solidarité Suisse sostiene finanziariamente il progetto pilota.

Infoklick.ch è un'associazione senza scopo di lucro che esiste dal 1998 ed è attiva nel campo dello sviluppo dell'infanzia e della gioventù e realizza diversi programmi imperniati su informazione, promozione e partecipazione. Con il nuovo progetto Agenda Avenir, si concentra ora anche sulla riduzione della povertà.

Più di 100.000 bambini e adolescenti sotto i 18 anni in Svizzera vivono con l'assistenza sociale nella terza generazione. Con la sua offerta a bassa soglia, Agenda Avenir è aperta ai minori di 18 anni che sono colpiti dalla povertà. Qui, i giovani sono sostenuti da mentori con varie forme di assistenza. Si costruisce una rete e i contatti sociali mancanti per sfuggire alla povertà, si affronta il sovra indebitamento e si elaborano le prospettive di una vita indipendente. Una riunione di rete riunisce candidati, mentori e aziende. Nel migliore dei casi, questo si tradurrà addirittura in un lavoro.

La fase pilota inizierà nell'area di Lucerna e Berna e sarà valutata dall'Università di Scienze Applicate e Arti di Lucerna. I candidati interessati possono candidarsi e saranno selezionati definitivamente dopo un colloquio personale.

La Fondazione DEAR-Solidarité Suisse sostiene il progetto pilota Agenda Avenir e la lotta contro la trappola della povertà.

Questo sito web utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito webInformativa sulla privacy